dBEETH

Affascinato dai vecchi vinili di musica classica, oggetti un tempo preziosi e ora svenduti sulle bancarelle dell’usato, Fabio Bonelli con il progetto d’BEETH riprendel’immaginario classico proprio del periodo d’oro del vinile, i suoi suoni, le sue imperfezioni, le vecchie copertine umid.
Un dj-set di musica classica su vinile, frutto di anni di ricerche tra bancarelle e negozi di dischi usati, per una raccolta di piccole gemme preziose che vanno dal Rinascimento fino ai primi del ‘900, con una predilezione per il barocco e per gli strumenti insoliti.

Ha suonato a Berlino e in festival di musica sperimentale come Muviments (Itri - LT), Acusmatiq (Ancona), Danae (Milano).